FIREFIVE® VS SCHIUMA

Dove la schiuma fallisce, FireFive® incapsula, raffredda e spegne.

L’azione chimica alla base del funzionamento di FireFive® permette di ottenere performance di spegnimento migliori rispetto agli schiumogeni tradizionali. Questi ultimi, infatti, lavorano per soffocamento e creano una coltre isolante sulla superficie del combustibile che per essere efficace deve poter essere mantenuta nel tempo. FireFive®, invece, necessita solo di entrare in contatto con il combustibile e i vapori per poterli isolare e inertizzare, sopprimendo così gli incendi più rischiosi in tempi brevissimi. Inoltre, rimuove il calore dal fuoco e porta la temperatura al di sotto del punto di combustione, riducendo significativamente fenomeni di flashover e di riaccensione.

Questa differenza è particolarmente evidente negli incendi tridimensionali, di strutture verticali ed impianti che si sviluppano in altezza, che non possono essere spenti con rapidità dalle schiume poiché dovrebbero esserne totalmente sommersi. FireFive®, invece, grazie alla sua doppia natura di agente bagnante e di incapsulatore micellare, riesce a penetrare efficacemente nei materiali più porosi.

A differenza degli schiumogeni, FireFive® può essere anche premiscelato in acqua, con conseguente ottimizzazione degli spazi e dei costi dell’impianto. Inoltre, è possibile impiegarlo con erogatori a lunga gittata come monitori o idranti che permettono all’acqua di raggiungere notevoli distanze.

FireFive® può essere usato in abbinata ai tradizionali schiumogeni filmanti. Abbiamo testato, infatti, sia in laboratorio che nei campi prove su scala reale, che l’azione simultanea di FireFive® e degli schiumogeni filmanti genera la più efficace potenza di spegnimento, scongiurando il pericolo di rinnesco delle fiamme.

FIREFIVE® VS SCHIUMA: FireFive® è la soluzione più economica

Con questo grafico vi dimostriamo come nelle applicazioni per le quali possono essere impiegati sia i tradizionali schiumogeni che l’agente multiuso FireFive®, il risparmio ottenuto nel corso di due decadi è incredibilmente elevato se si sceglie di impiegare FireFive®.

L’analisi di tipo Life Cycle Cost considera un insediamento industriale con costi proiettati nei 20 anni e un’inflazione quinquennale del 3%.

Ipotizziamo l’utilizzo di 18000lt di schiumogeno a fronte dei 12.000lt di FireFive®, riduzione valida in virtù della concentrazione certificata da UL (2%). Consideriamo anche i costi di smaltimento dei due prodotti: lo schiumogeno ogni 5 anni, mentre FireFive® alla fine dei 20 anni.

A fronte di un impegno economico iniziale più gravoso, dato dal costo maggiore del prodotto, considerando uno spazio temporale di 20 anni, FireFive® permette un risparmio complessivo pari a quasi il 40%.

Ipotesi Schiumogeno

384.139€

Costo unitario prodotto 3,60 Euro/lt attualizzato

Quantità di schiumogeno (al 3%): 18.000 lt

Ogni 5 anni rinnovo del prodotto

Costo smaltimento medio 1,57 Euro/lt ogni 5 anni

Tasso quinquennale inflazione 3%

Ipotesi FireFive®

241.680€

Costo unitario prodotto 18,50 Euro/lt

Quantità di additivo (al 2%): 12.000lt

Durata del prodotto 20 anni

Costo smaltimento dopo 20 anni 1.64 Euro/lt